Publicación de libro y acto de presentación.

Buenas tardes:
nuestro compañero Jorge García Ocón, acaba de publicar su libro La misión educativa jesuítica en el Colegio de Areneros (1939-1959), Ediciones Mensajero, 2018.


La presentación será el 19 de marzo a las 18:30 en ICADE (calle Alberto Aguilera, 23), en Madrid, para los que queráis asistir.

Actividades que están organizando desde la Asociación de Jóvenes Investigadores en Ciencias de las Religiones (AJICR)

– El 20 de marzo tendremos en la Sala de Juntas del Edificio A de la Facultad de Filología de la Universidad Complutense  de 10:00 a 18:00 las Jornadas Religiones y educación ¿Por qué? ¿Cómo? En esta iniciativa se combinarán reflexiones desde los partidos políticos, los sindicatos y mundo académico sobre el encaje del sistema de las religiones en el sistema educativo español [Programa definitivo adjunto en esta entrada].


– Del 3 al 5 de abril tendremos el II Encuentro de Jóvenes Investigadores en Ciencias de las Religiones en la Universidad Complutense y Centro Sefarad-Israel [enlace a info del evento: https://ajicr.org/ii-ejicr-2019/]. El call for papers para el encuentro está abierto hasta el día 12 de marzo [enlace al call for papers: https://ajicr.org/ii-ejicr-2019/call-for-papers-ii-ejicr/]

Jornadas universitarias «La Iglesia ante la violencia de ETA» Marzo 2019. Vitoria-Gasteiz.

Los próximos días 13 y 14 de marzo tendrán lugar en el Aula Magna de  
la Facultad de Letras de la UPV/EHU en Vitoria-Gasteiz las Jornadas  
sobre «La Iglesia ante la violencia de ETA», organizadas por Pastoral  
Universitaria del Campus de Álava e Iragarri Elkartea, con el  
patrocinio del Vicerrectorado de la UPV/EHU.
Adjuntamos folleto de las Jornadas, cuyo programa es el siguiente:

MIÉRCOLES 13 DE MARZO
11:00 h.  Mesa-Testimonio “La Iglesia ante la violencia de ETA”
Ponentes:
Dña. Maite Fuertes. Trabajadora social. Fundadora de Gesto por la Paz
D. Ángel María Unzueta, Exvicario General  de Bilbao.
D. Félix Placer. Teólogo y sacerdote.
Dña. Pilar Aramburo. Abogada. Fundadora de la plataforma Libertad Ya!
Moderador: Santiago de Pablo. Catedrático de Historia Contemporánea en  
la UPV /EHU

JUEVES 14 DE MARZO.

10:30 h. Mesa “Una mirada histórica sobre la Iglesia ante la violencia de ETA”
Ponentes:
Dña. Anabella Barroso. Directora del Archivo Histórico Eclesiástico de  
Bizkaia/Bizkaiko Elizaren Histori Artxiboa
D. Galo Bilbao. Profesor de Teología en  la Universidad de Deusto  y  
miembro del  Centro de Ética Aplicada.
D. José María Ortiz de Orruño, profesor titular de Historia  
Contemporánea de la UPV/EHU.
Moderadora: Virginia López de Maturana. Profesora de historia  
Contemporánea de la UPV /EHU.

12:30 h. CONFERENCIA DE CLAUSURA.
Ponente: Mons. D. Juan María Uriarte, obispo emérito de San  
Sebastián-Donostia.

CINE-FÓRUM
Película: Sombras en una Batalla. Director Mario Camus.
Moderador: Santiago de Pablo. Catedrático de Historia Contemporánea en  
la UPV /EHU
Lugar: Cines Florida.
Hora: 19:00h. Precio: 4 euros

Bologna, 3-7 marzo 2019: EUROPEAN ACADEMY OF RELIGION – Giornate internazionali organizzate da Fscire

La Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII”
organizza a Bologna, dal 3 al 7 marzo 2019,
le giornate internazionali della
European Academy of Religion
Rafforzare l’individuo, nutrire la comunità
www.europeanacademyofreligion.org
Dal 3 al 7 marzo 2019 la Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII” (Fscire) organizza a Bologna le giornate internazionali della European Academy of Religion.
Il programma è articolato in sessioni di lavoro (panel e paper) e sedute plenarie (lectiones magistrales e tavole rotonde). Nei giorni 6 e 7 marzo sono previsti inoltre una Moot Court Competition, organizzata in collaborazione con ICLARS, e l’edizione 2019 dell’iniziativa organizzata da ISPI e MAECI su religioni e relazioni internazionali. Il centro di ricerca Confronti organizzerà una conferenza di tre giorni (4-6 marzo) durante la quale verrà discusso il rapporto che la religione e la fede intrattengono con le questioni di genere, con i media, con gli aspetti culturali e politici delle nostre società.
Uno spazio espositivo, allestito presso Fscire, accoglierà case editrici provenienti da tutta Europa.
La European Academy of Religion (EuARe) è un’iniziativa, avviata nel dicembre 2016 sotto il patrocinio del Parlamento Europeo, che ha l’obiettivo di creare una piattaforma aperta, diretta a sostenere e diffondere lo studio, la ricerca, la comunicazione, lo scambio e la cooperazione su temi religiosi rilevanti per la realtà accademica e la società tutta.
Dichiara il Prof. Alberto Melloni, fondatore di EuARe: “La European Academy of Religion è un successo atteso, che dimostra quanto l’Europa avesse bisogno di raccontare e raccontarsi la presenza delle religioni nel proprio tessuto accademico, sociale e culturale. Dal 2016, oltre 500 università e centri, da Kufa a Edimburgo, da Casablanca a Mosca, ne sostengono la rete e quest’anno oltre 1200 studiosi e studiose di varie discipline, dall’esegesi alla teologia, dalla storia al diritto canonico, dalla storia dell’arte alla psicologia si confronteranno e si misureranno durante le giornate sui diversi temi in programma. Nelle diverse sedi del convegno, disseminate per la città perché anche i bolognesi possano approfittare della preziosa opportunità, si discuterà (tra i tanti temi) di spazi del religioso, di diritti, teologie a confronto, ruoli e storie. L’appuntamento giornaliero delle lezioni magistrali, invece, esplorerà il tema del rapporto tra individualità e comunità, che contraddistingue oggi il dibattito politologico, sociologico e intellettuale delle diverse tradizioni di fede.”
E’ possibile registrarsi on line, fino al 4 febbraio, all’indirizzo http://forms.fscire.it/forms/submit/registration_02/ oppure direttamente al desk accoglienza durante le giornate. L’accredito stampa è gratuito e può essere richiesto compilando il form: http://forms.fscire.it/forms/submit/stampa_02/. I soci dell’Academy potranno godere di una riduzione sulla quota di iscrizione alle giornate e saranno chiamati a partecipare attivamente alla prossima assemblea generale, convocata per mercoledì 6 marzo alle 19.00 presso l’Aemilia Hotel.
La Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (Fscire) è un istituto di ricerca che ha sede a Bologna, presieduto da Valerio Onida e diretto da Alberto Melloni. L’istituto pubblica, sviluppa, fornisce, organizza, riceve e trasmette ricerca nell’ambito delle scienze religiose in relazione con la Cristianità ed i suoi rapporti con le altre confessioni. Concepita nel 1953 da un’idea di Giuseppe Dossetti e sviluppata dall’impegno di Giuseppe Alberigo, che ne fu per quasi mezzo secolo animatore e segretario, Fscire si prefigge lo scopo di proseguire quest’impegno nell’ambito della ricerca scientifica storico-culturale. Ricerca, questa, non fine a se stessa, ma allo sviluppo della spiritualità collettiva, che la può propagare ed accrescere quando è alimentata da una profonda e diligente conoscenza dei processi storici. Riconosciuta da decreto del Presidente della Repubblica, riceve finanziamenti pubblici e privati da fondazioni, cooperative e aziende, in autonomia assoluta rispetto alle università ed alle chiese.
Sedi delle giornate Internazionali European Academy of Religion:
Teatro S.Leonardo/Aterliersì, via San Vitale 63
Fondazione per le scienze religiose, via San Vitale 114
Aemilia Hotel, Via Zaccherini Alvisi, 16
Palazzo Isolani, Corte Isolani, 5
Oratorio dei Fiorentini, Corte de’ Galluzzi, 6
Museo ebraico di Bologna, via Valdonica 1/5
 
European Academy of Religion
Via San Vitale 114, 40125, Bologna, Italy
+39 051 239532 – eu_are@fscire.it – www.europeanacademyofreligion.org
2019 Conference organized by Fscire – www.fscire.it
 
Ufficio stampa Stilema tel. 0115624259 – press.stilema@stilema-to.it

 Con Cordialità,
Beatrice Canclini
Stilema s.r.l.
Via Cavour 19 – 10123 Torino
Tel. 0115624259
Fax. 011534409

NOTA: Le informazioni contenute in questa comunicazione sono riservate e destinate esclusivamente alla/e persona/e o all’ente/i destinatario. 
È vietato a soggetti diversi dai destinatari di questa comunicazione qualsiasi uso, copia o diffusione delle informazioni e dei dati in essa contenuti. 
Se questa comunicazione Vi è pervenuta per errore, Vi preghiamo di informarci rispondendo a questa e-mail e, successivamente, di cancellare dal Vostro sistema la e-mail ed ogni suo allegato. 
Il trattamento dei Vostri dati personali è svolto in conformità al GDPR da parte del mittente, che fornirà agli interessati, su richiesta all’indirizzo info@stilema-to.it, un’informativa dettagliata

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies