Bologna, 3-7 marzo 2019: EUROPEAN ACADEMY OF RELIGION – Giornate internazionali organizzate da Fscire

La Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII”
organizza a Bologna, dal 3 al 7 marzo 2019,
le giornate internazionali della
European Academy of Religion
Rafforzare l’individuo, nutrire la comunità
www.europeanacademyofreligion.org
Dal 3 al 7 marzo 2019 la Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII” (Fscire) organizza a Bologna le giornate internazionali della European Academy of Religion.
Il programma è articolato in sessioni di lavoro (panel e paper) e sedute plenarie (lectiones magistrales e tavole rotonde). Nei giorni 6 e 7 marzo sono previsti inoltre una Moot Court Competition, organizzata in collaborazione con ICLARS, e l’edizione 2019 dell’iniziativa organizzata da ISPI e MAECI su religioni e relazioni internazionali. Il centro di ricerca Confronti organizzerà una conferenza di tre giorni (4-6 marzo) durante la quale verrà discusso il rapporto che la religione e la fede intrattengono con le questioni di genere, con i media, con gli aspetti culturali e politici delle nostre società.
Uno spazio espositivo, allestito presso Fscire, accoglierà case editrici provenienti da tutta Europa.
La European Academy of Religion (EuARe) è un’iniziativa, avviata nel dicembre 2016 sotto il patrocinio del Parlamento Europeo, che ha l’obiettivo di creare una piattaforma aperta, diretta a sostenere e diffondere lo studio, la ricerca, la comunicazione, lo scambio e la cooperazione su temi religiosi rilevanti per la realtà accademica e la società tutta.
Dichiara il Prof. Alberto Melloni, fondatore di EuARe: “La European Academy of Religion è un successo atteso, che dimostra quanto l’Europa avesse bisogno di raccontare e raccontarsi la presenza delle religioni nel proprio tessuto accademico, sociale e culturale. Dal 2016, oltre 500 università e centri, da Kufa a Edimburgo, da Casablanca a Mosca, ne sostengono la rete e quest’anno oltre 1200 studiosi e studiose di varie discipline, dall’esegesi alla teologia, dalla storia al diritto canonico, dalla storia dell’arte alla psicologia si confronteranno e si misureranno durante le giornate sui diversi temi in programma. Nelle diverse sedi del convegno, disseminate per la città perché anche i bolognesi possano approfittare della preziosa opportunità, si discuterà (tra i tanti temi) di spazi del religioso, di diritti, teologie a confronto, ruoli e storie. L’appuntamento giornaliero delle lezioni magistrali, invece, esplorerà il tema del rapporto tra individualità e comunità, che contraddistingue oggi il dibattito politologico, sociologico e intellettuale delle diverse tradizioni di fede.”
E’ possibile registrarsi on line, fino al 4 febbraio, all’indirizzo http://forms.fscire.it/forms/submit/registration_02/ oppure direttamente al desk accoglienza durante le giornate. L’accredito stampa è gratuito e può essere richiesto compilando il form: http://forms.fscire.it/forms/submit/stampa_02/. I soci dell’Academy potranno godere di una riduzione sulla quota di iscrizione alle giornate e saranno chiamati a partecipare attivamente alla prossima assemblea generale, convocata per mercoledì 6 marzo alle 19.00 presso l’Aemilia Hotel.
La Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (Fscire) è un istituto di ricerca che ha sede a Bologna, presieduto da Valerio Onida e diretto da Alberto Melloni. L’istituto pubblica, sviluppa, fornisce, organizza, riceve e trasmette ricerca nell’ambito delle scienze religiose in relazione con la Cristianità ed i suoi rapporti con le altre confessioni. Concepita nel 1953 da un’idea di Giuseppe Dossetti e sviluppata dall’impegno di Giuseppe Alberigo, che ne fu per quasi mezzo secolo animatore e segretario, Fscire si prefigge lo scopo di proseguire quest’impegno nell’ambito della ricerca scientifica storico-culturale. Ricerca, questa, non fine a se stessa, ma allo sviluppo della spiritualità collettiva, che la può propagare ed accrescere quando è alimentata da una profonda e diligente conoscenza dei processi storici. Riconosciuta da decreto del Presidente della Repubblica, riceve finanziamenti pubblici e privati da fondazioni, cooperative e aziende, in autonomia assoluta rispetto alle università ed alle chiese.
Sedi delle giornate Internazionali European Academy of Religion:
Teatro S.Leonardo/Aterliersì, via San Vitale 63
Fondazione per le scienze religiose, via San Vitale 114
Aemilia Hotel, Via Zaccherini Alvisi, 16
Palazzo Isolani, Corte Isolani, 5
Oratorio dei Fiorentini, Corte de’ Galluzzi, 6
Museo ebraico di Bologna, via Valdonica 1/5
 
European Academy of Religion
Via San Vitale 114, 40125, Bologna, Italy
+39 051 239532 – eu_are@fscire.it – www.europeanacademyofreligion.org
2019 Conference organized by Fscire – www.fscire.it
 
Ufficio stampa Stilema tel. 0115624259 – press.stilema@stilema-to.it

 Con Cordialità,
Beatrice Canclini
Stilema s.r.l.
Via Cavour 19 – 10123 Torino
Tel. 0115624259
Fax. 011534409

NOTA: Le informazioni contenute in questa comunicazione sono riservate e destinate esclusivamente alla/e persona/e o all’ente/i destinatario. 
È vietato a soggetti diversi dai destinatari di questa comunicazione qualsiasi uso, copia o diffusione delle informazioni e dei dati in essa contenuti. 
Se questa comunicazione Vi è pervenuta per errore, Vi preghiamo di informarci rispondendo a questa e-mail e, successivamente, di cancellare dal Vostro sistema la e-mail ed ogni suo allegato. 
Il trattamento dei Vostri dati personali è svolto in conformità al GDPR da parte del mittente, che fornirà agli interessati, su richiesta all’indirizzo info@stilema-to.it, un’informativa dettagliata

Mesas de debate y panel “Transnational Networks of Contemporary Hispanic Catholicism”- Bolonia 7 de marzo 2019

Estimados colegas de la AEHRC,

Nos ponemos en contacto con vosotros para haceros llegar el programa de las cuatro mesas de debate organizadas por el panel “Transnational Networks of Contemporary Hispanic Catholicism” y confirmadas ya por el comité organizador de la European Academy of Religion (EUARE).
Queremos ante todo agradecer la colaboración de la AEHRC e invitaros a participar en Bolonia el 7 de marzo. Como habréis podido comprobar, nos ha parecido oportuno que el panel se convierta además en un pequeño homenaje a la obra de Feliciano Montero, a quien tanto debemos y echaremos de menos. Es una suerte compartir este proyecto con todos vosotros. 
Gracias. Un abrazo.Bologna è vicina!

Natalia Núñez Bargueño y José Ramón Rodríguez Lago

Congreso “Narrativas históricas sobre libertad religiosa y relaciones Iglesia-Estado en los siglos XIX y XX”

Estimados colegas:

Los próximos 12 y 13 de diciembre se celebrará en Pamplona el Congreso “Narrativas históricas sobre libertad religiosa y relaciones Iglesia-Estado en los siglos XIX y XX”, organizado por el Proyecto “Religión y sociedad civil” del Instituto Cultura y Sociedad (ICS) de la Universidad de Navarra.

Hasta el próximo 31 de mayo está abierto el plazo para enviar propuestas de comunicación a su organizador principal Prof. Rafael García Pérez (rgperez@unav.es).

Para más información: https://www.unav.edu/web/instituto-cultura-y-sociedad/religion-y-sociedad-civil/congreso-narrativas-historicas/call-for-papers

Muchas gracias. Un cordial saludo,

Rafael Escobedo

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies